Fobie

FobieLe fobie consistono in una paura viscerale e sproporzionata rispetto ad un determinato fattore. L'elemento che differenzia le fobie dal normale timore o dalla paura è proprio quello della sproporzione. Infatti, è del tutto naturale ed istintivo provare paura per qualcosa che potrebbe minacciare, anche teoricamente, la propria incolumità, mentre nel caso della fobia la paura è talmente incontrollata e potente da non poter essere disciplinata neppure per mezzo dell'utilizzo di sistemi razionali, del ragionamento, e via dicendo.

Al pensiero di poter venire a contatto con la fonte della propria fobia, la persona che ne soffre è colta da veri e propri sintomi come la nausea, le vertigini, il disgusto, il terrore, una sensazione di spossatezza e di soffocamento che può tramutarsi anche in un attacco di panico.
Le persone fobiche hanno la tendenza di evitare tutte le situazioni che, in qualsiasi modo, esse associano alla paura. In questo modo però essere contribuiscono a creare un vero e proprio circolo vizioso che continua ad auto-alimentarsi: la loro paura di recarsi in certi luoghi crea sensazioni di malessere, disagio, sfiducia, e rischia di compromettere alla lunga fenomeni indispensabili come le relazioni sociali, le amicizie, e via dicendo.
Si tende a ritenere che le fobie non abbiano alcuna motivazione o origine inconscia, ma che siano il frutto dell'errato approccio con alcune realtà. Ad esempio, a causa di un'esperienza avuta da bambini (e che magari neppure ci si ricorda) si può associare ad un determinato evento o animale un'aura di pericolosità e via dicendo.

Esistono diverse tipologie di fobie. Le fobie generalizzate, come agorafobia, o fobia sociale, sono tra le più invalidanti, perché precludono al soggetto la possibilità di avere un'adeguata e soddisfacente vita sociale. La fobia generalizzata non riguarda infatti un singolo fattore, che potrebbe essere controllato o evitato, ma interi contesti: ad esempio, il terrore di trovarsi in uno spazio chiuso o aperto, il terrore del contatto con le altre persone e così via.
Le fobie specifiche, che sono le più comuni, sono anche le più semplici da gestire. Possiamo ricordare quelle che scaturiscono dagli animali, ad esempio l'aracnofobia, l'ornitofobia, la cinofobia, e così dicendo. C'è poi chi soffre di acrofobia, ovvero paura delle altezza, di paura dei temporali, dell'acqua, chi invece ha il terrore incontrollato di sangue, siringhe, aghi.
Abbastanza numerose le fobie riconnesse alle situazioni, come quella dei trasporti pubblici, del volo (l'aviofobia), di guidare, ecc.

Superare la fobia è un passo fondamentale per aprirsi al mondo con maggiore serenità, senza compromettere il proprio equilibrio e neppure i rapporto sociali.
Tutte le tipologie di fobie possono essere affrontate, ma il trattamento dipende in buona parte anche dalla persona. A parte una buona dose di volontà, che è necessaria per superare questo fenomeno, in alcuni casi potrebbe servire un trattamento medico, comportamentale o psico-terapeutico, per affrontare le situazioni fobiche più complesse.
Riconoscere l'esistenza della fobia è un gran primo passo per poter superare la paura. Al riconoscimento deve seguire la volontà di vincere ciò che scatena l'irrazionale terrore.
Come in ogni caso, per superare la fobia bisognerà muoversi un poco alla volta, senza fretta e senza cercare di fare più del necessario. Sconfiggere una fobia richiede una grande forza di volontà, costanza e l'appoggio delle persone che stanno accanto a sé. Cercare di affrontare direttamente la fonte della fobia può essere solamente causa di traumi: bisogna, a tal proposito, ricordare che la fobia non è un elemento razionale e quindi controllabile, ma un terrore che non trova una spiegazione in meccanismi mentali.
Bisogna cercare di dare il giusto valore alla propria paura ed al proprio terrore, senza sottovalutare la fobia ma anche senza sopravvalutarla, per vincerla.

Sito creato e di proprietà di Evo Sistemi di Cirone Simone - Via del minatore n° 8 - 06100 - Perugia - P.Iva 02949240549 C.Fis CRNSMN76M28D653B info@evosistemi.com NOTA BENE: Evo Sistemi si occupa solo di creazione di siti web e non si occupa di psicologia.Tutte le consulenze saranno effettuate da Psicologi iscritti all'albo. La Evo Sistemi non è responsabile delle consulenze erogate da tali psicologi. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati di altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.